Allevamento bufalino La Florida
Chiama per ordinare
080 4057496

La triglia e il guazzetto di caciocavallo

La triglietta si è tuffata… nella fonduta di caciocavallo!
È un piatto divertente, sfizioso e facile da realizzare, occhio però a chiedere in pescheria le triglie migliori.

Ingredienti

  • 4 Triglie
  • 4 fette di caciocavallo di bufala
  • 100 ml di latte fresco intero
  • 100 ml di panna fresca
  • Olio, sale, pepe
  • Pangrattato
  • Capperi
  • Pomodorino secco
  • Per una variante invernale procurati anche un cavolfiore

Procedimento

Per la fonduta: scalda in un pentolino il latte, con pepe e un po’ di noce moscata.
Aggiungi il caciocavallo grattugiato grossolanamente e la panna fresca.
A fuoco basso cuoci la tua fonduta mescolando delicatamente con una frusta a mano.
Per le triglie:
Per prima cosa sfilettale con cura cercando di tenere la coda attaccata ai filetti.
Cuocile in forno statico per 10 minuti a 180 gradi mettile da parte.
Ora prepara una panure leggera tostando in una padella antiaderente il pangrattato con abbondante olio, i capperi tritati, il pomodoro secco sminuzzato e qualche erbetta aromatica.

(Per la versione invernale aggiungi alla panure il cavolfiore precedentemente sbollentato e schiacciato con una forchetta).
Non ti resta che impiattare: ti consigliamo di servire le triglie come fossero un mini sandwich.
Chiudi tra i due filetti la panure aromatica e servi la fondutina a parte: ognuno ne aggiungerà a piacimento.
Noi di solito ne mettiamo tanta perché ci piace troppo!